Logo del Parco
una Cascata di Natura
Condividi
Home » Vivere il Parco » Ultime notizie

Gli alberi monumentali della valle Alcantara

Un ambizioso progetto del Parco Fluviale dell'Alcantara

( Francavilla di Sicilia, 22 Agosto 2023 )

-Una "rete" di alberi monumentali da salvaguardare e valorizzare in nome del turismo sostenibile-

Il progetto. Il Parco Fluviale coinvolge i 12 Comuni nella realizzazione dei sentieri escursionistici

I giganti verdi dell'Alcantara verranno finalmente individuati, salvaguardati e quindi visitati grazie a un importante progetto che il Parco Fluviale dell’Alcantara ha avviato coinvolgendo gli enti locali e tutti i cittadini. La vitalità degli alberi diventa memoria e darà vita a una rete di accesso costituita da percorsi pedonali e da sentieri escursionistici dei dodici comuni che fanno parte dell’area protetta. Lo scopo è quello di salvare le specie autoctone in grado con i propri “servizi ecosistemici” di migliorare il benessere e la qualità della vita non solo in termini ambientali, ma anche sociali ed economici.
La Valle dell’Alcantara è ricca di alberi di pregio, ne è prova tangibile “U Ruguru u Pitruni”, secolare roverella, testimone e al tempo stesso protagonista di fatti e di luoghi di incontro e di passaggio che hanno condizionato la storia valligiana, che vegetava all'interno del feudo Mitogio, oggi irrimediabilmente schiantata a terra dopo secoli di convivenza con il fuoco.
L'Ente Parco, con la collaborazione dell’Università degli Studi della Tuscia e nell’ambito del master in “Governance delle zone montane italiane”, finanziato dal dipartimento per gli Affari regionali e le Autonomie della Presidenza del Consiglio dei ministri, ha avviato l'iter progettuale per salvaguardare questo patrimonio naturale e renderne i cittadini protagonisti con la segnalazione di questi esemplari.
Si dovrà creare una rete di monumenti vegetali da inserire in un contesto più ampio di fruizione del Parco, integrando progetti già ben consolidati; uno fra tanti quello della riqualificazione dei sentieri che percorrono l’area protetta lungo tutta l’asta fluviale. Ciò permetterà una tutela attiva del “paradiso” verde e storico-culturale e servirà da trampolino di lancio per un turismo ecocompatibile che coinvolgerà alberghi, b&b, ristoranti ma anche cantine, palmenti ed agriturismi, rafforzando l'economia locale. Un progetto fortemente voluto dal direttore del Parco, dott. Valentina Tamburino e dal commissario straordinario ing. Santi Trovato unitamente all’arch. Filippo Russo e al dott. Andrea Caggegi. Maggiore sarà la conoscenza e la fruizione di questi monumenti della natura sul territorio e superiori saranno le ricadute positive sul turismo e sulla tutela del patrimonio naturale, storico e sociale che altrimenti rischia di andare perduto.

ALESSANDRA IRACI TOBBI

Allegati
Gli alberi monumentali della valle Alcantara
Gli alberi monumentali della valle Alcantara
 
Regione SiciliaPAI SiciliaDistretto Taormina-Etna
Vuoi inviare una segnalazione di inaccessibilità di questo sito web?Invia segnalazione
Logo del Parco
© 2023 Ente Parco Fluviale dell'Alcantara
Via dei Mulini - 98034 Francavilla di Sicilia (ME) - Tel. 0942/388020 - Fax 0942/981038
E-mail: info@parcoalcantara.it - Posta certificata: parcoalcantara@pec.it - C.F. 96005940836